CHAMPAGNE

Ampia selezione di champagne a Monza

Oltre a proporre piatti di pesce gustosi provenienti dalla ricca tradizione culinaria italiana il ristorante Dom vi propone anche una carta vini arricchita da una selezione di champagne provenienti dai piccoli produttori francesi dei villaggi Gran Cru. Così come avviene con il pesce, anche gli champagne proposti dal nostro ristoranti vengono selezionati accuratamente, grazie al rapporto di fiducia che abbiamo stretto con molti piccoli produttori francesi. Il ristorante Dom a Monza vi propone dunque una selezione di champagne che si differenzia da quella proposta in molti altri ristoranti, in quanto i nostri champagne provengono da campagne francesi conosciute, ma anche conosciute, dandovi la possibilità di provare sapori unici e inconfondibili. 

Champagne Grand Cru

La classificazione Cru nasce nel 1911 per suddividere la Champagne, regione francese da cui prende il nome la storica bevanda, in 319 villaggi. I villaggi sono stati raggruppati in 3 differenti categorie: Grand Cru, Premier Cru e Cru. I villaggi che appartengono alla prima categoria sono quelli che producono lo champagne migliore, e quindi uno champagne, per poter esprimere la dicitura Grand Cru sull'etichetta, deve essere stato realizzato con uve provenienti al 100% da questi villaggi. Il ristorante Dom a Monza vi propone un ampia selezione di Champagne Grand Cru. Cosa aspettate? Venite subito ad assaggiarli e lasciatevi conquistare dalle bollicine! 
pescatore con pesce fresco
La storia dello champagne
L'origine dello champagne risale al XVII secolo, e la sua invenzione si deve a un abate benedettino: Pierre Perignon, noto anche come Dom Perignon. La regione francese denominata Champagne era dedita alla produzione di vini di qualità sin dall'Alto Medioevo. L'abate, una volta giunto all'abbazia di Hautvillers, decise di puntare sulla produzione del vino, mettendosi alla ricerca di nuove strategie per produrre un vino di qualità. Non si sa se per caso o dopo attenti studi, ma l'abate diede vita allo champagne. Da allora questa bevanda si è diffusa in tutto il mondo, divenendo nel XX secolo un vero e proprio simbolo di raffinatezza e gusto. 
Share by: